Fashion Week(end): Harajuku Fashion Walk Venezia – 6th Edition

Ben ritrovati 😀

Amando il Giappone nelle sue diverse sfaccettature, non potevo non cogliere l’occasione di dare un’occhiata a questo evento modaiolo! È stato molto interessante per me, che di moda non ne capisco molto e mi tuffo nell’armadio mettendo le prime cose che capitano (ma la coerenza dove sta?!).

Innanzitutto, cos’è una Fashion Walk? È una sorta di sfilata i cui partecipanti indossano i loro outfit migliori in base al proprio stile, seguendo il tema della sfilata stessa che si svolge per le vie della città. In questo caso, si tratta in particolare della moda di Harajuku, quartiere di Tōkyō molto frequentato dai giovani e colmo di negozi d’abbigliamento d’ogni tipo e l’evento si è svolto tra le calle di Venezia

L’organizzatrice di questa HFW è Syllmara, dolcissima e giovane ragazza che, con la sua passione per la moda, permette di far incontrare periodicamente altri appassionati in questa occasione.

Prima di questa, ci sono state ben cinque edizioni e spero ce ne saranno molte altre perché sono stata molto colpita dagli outfit e vorrei fare altre foto, anche se non sono una fotografa professionista e tutto quello che ho è il mio cellulare ahahah

Syllmara e il suo outfit
Syllmara e il suo outfit
Close up su Syllmara
Close up su Syllmara e il suo bel viso 🙂

Continua a leggere

Annunci

EVENTS: Torino Comics&Games 2015

Eccomi qua! 😀

Questo weekend sono stata al Torino Comics, che si tiene al Lingotto Fiere. Ve ne parlo un po’, mostrandovi le foto (poche, mi spiace!) dei cosplayers che ho incontrato e parlandovi dei pro e contro che ho riscontrato quest’anno (molti più contro che pro, mi sento molto polemica ahahah)

Vi lascio al fondo del post tutti i link per trovare tutte le persone/negozi che nomino 🙂

Inizio già male dicendo che il biglietto base d’ingresso era veramente costoso rispetto agli anni precedenti: 13€, che potevano essere ridotti a 11 se si era in possesso di coupon o a 10€ se in cosplay. Io comunque sono andata con la mia sorellina, sia venerdì che sabato: al venerdì ho chiesto lo sconto per gli studenti universitari, non indicato sul sito e sui cartelli alle casse e mi è stato fatto; al sabato invece avevo due coupon e io e mia sorella indossavamo kimono e yukata (entrambi miei, comprati con gli accessori al negozio trevigiano Ikiya, non presente a questa manifestazione) e ho pagato 9€. Insomma, non si è ben capito quanti modi ci fossero per eludere il prezzo base, ma viene spontaneo chiedersi perché allora fosse così alto.

Comunque, oltre al mio kimono, ho anche potuto indossare per la prima volta le lenti colorate viola comprate dal sito HoneyColor: molto comode, le avevo anche ordinate graduate e ci vedevo decisamente bene! Ci hanno richiesto la foto un paio di persone e ne sono stata molto felice ^^

Foto scattata ed editata dallo stand Starring Film. Avevano sfondi base disponibili e abbiamo scelto quello più "kawaii" ahah
Foto scattata ed editata dallo stand Starring Film. Avevano sfondi base disponibili e abbiamo scelto quello più “kawaii” ahah
Qui si vedono un po' le mie lenti colorate :)
Qui si vedono un po’ le mie lenti colorate 🙂

Continua a leggere

MANGA REVIEW: Samurai Deeper Kyo

Ritorno con uno shonen molto lungo, ben 38 volumi: Samurai Deeper Kyo 😀

Esso è la prima opera di Akimine Kamijyo (che, leggendo in giro, ho scoperto essere una donna! Non lo avrei mai detto!) ma in Italia è stata pubblicata dopo Code Breaker, la seconda opera della mangaka. Ho comprato appunto prima Code Breaker e, apprezzandone i disegni e la storia, mi sono buttata subito anche su SDK non appena è uscito.

Si tratta di un manga ambientato in un’epoca storica, il periodo Sengoku (come Inuyasha, per chi lo conoscesse), in cui vi erano lotte intestine per accaparrarsi il potere dopo la morte del grandissimo generale Nobunaga Oda, in particolare tra le famiglie di Tokugawa Ieyasu e Toyotomi Hideyoshi, i quali furono suoi alleati e miravano al titolo di shogun (la carica più alta che di fatto consegnava il Giappone nelle mani di un capo militare, che agiva in vece dell’imperatore). Queste lotte raggiungono il culmine nella battaglia di Sekigahara del 1600, dove hanno la meglio i Tokugawa, dando inizio allo shogunato di Ieyasu.

La storia di questo manga ha dunque inizio quattro anni dopo la battaglia di Sekigahara, che coinvolse numerose figure importanti della storia giapponese, alcune delle quali faranno parte dei numerosissimi personaggi del manga.

Alcuni dei eprsonaggi principali. Da sx in bass o: Hotaru, Tigre Rossa, Yuya, Sasuke; da sx in mezzo Akira, Kyo, Yukimura; da sx in alto: Okuni e Bontenmaru.
Alcuni dei personaggi principali. Da sx in basso: Hotaru, Tigre Rossa, Yuya, Sasuke; da sx in mezzo Akira, Kyo, Yukimura; da sx in alto: Okuni e Bontenmaru.

Continua a leggere