Fashion Week(end): Gyaru – 46GAL

Bentornati e buon inizio di weekend! Continuiamo con le nostre favolose gyaru, in particolare con genere 46Gal, di cui ci parlerà Jay da Milano!

Disclaimer: le foto che mostrerò delle ragazze/dei ragazzi intervistate/i non mi appartengono, ma sono dei rispettivi fotografi. Se alcune foto senza logo sono di vostra proprietà, vi invito a contattarmi per mettere i vostri crediti.

Grazie anche a te per aver accettato di farti intervistare ^^ dimmi come descriveresti in poche parole la moda di Harajuku. 
Sicuramente è una moda molto variegata e interessante, seguo diverse ragazze che la vestono (dal Lolita al Decora etc…) e trovo davvero fantastica la grande inventiva che hanno nel creare outfit sempre curati nei minimi dettagli.
Il gyaru, che invece è una moda che nasce a Shibuya, la descriverei come una rivolta alla moda tradizionale, un modo di esprimere sé stessi e tirar fuori tutta la propria femminilità senza sentirsi mai scontate!

Descrivici meglio in cosa consiste il 46GAL, quando hai iniziato ad indossarlo e come hai conosciuto in generale la moda giapponese 🙂
Ho scoperto il gyaru con l’anime e manga Gals! Tre ragazze alla moda!, mi ricordo che quando andò in onda su Rai Due, restai subito colpita dallo stile, poi man mano cercando su internet scoprii che le gals esistevano davvero e subito mi innamorai del ganguro (amore mai finito) e di conseguenza dell’attuale kurogyaru! Il sottogenere di gyaru che vesto principalmente però è 46GAL, che è praticamente il kurogyaru senza abbronzatura! Più o meno penso siano 3/4 anni da quando ho iniziato seriamente

Come mai hai scelto l’opposto del kurogyaru, che era il tuo favorito?
I punti forti del kurogayru sono l’abbronzatura, il make up molto marcato, le mega acconciature e i vestiti sexy ma anche appariscente, il che praticamente rispecchia tutto ciò che amo concentrato in un solo stile!
Essendo però molto chiara di carnagione faccio una fatica immensa ad abbronzarmi, perciò è stato naturale virare verso il 46GAL, che mantiene tutte le caratteristiche del kuro!

kurogyaru group

makeup kurogyaru
Sopra potete vedere un gruppo di kurogyaru, ormai non molto diffuse, e questo è un tipico trucco di questo stile, dunque possiamo aspettarci qualcosa di simile dal 46GAL!

Come hai iniziato ad indossare il 46GAL?
In nessun modo in particolare, mi sono detta semplicemente che se mi piaceva e volevo essere così esteticamente non mi restava che farlo! Mi sono informata sulle brand e su dove comprare e ho iniziato a fare ordini, a comprare trucchi adatti e via dicendo, man mano col corso degli anni mi sono ritrovata a vestirlo in maniera fissa!

Ragionamento più che logico! Quindi ora lo indossi quotidianamente?
Vesto gyaru quotidianamente, tranne sul lavoro per questione di professionalità ovviamente.
In ogni caso non vedo il gyaru come un cosplay da portare in fiera del fumetto o a qualche evento, ma come uno stile qualsiasi da vestire come e quando mi gira, senza alcun tipo di limitazione!
Un grosso freno per le mode giapponesi, e in generale per quelle alternative, è la gente che spesso vedendoti vestita diversamente ti dà addosso, magari prendendoti in giro, ma a me interessa poco, se mi piace qualcosa la faccio e basta.

JayChin3
Giusto! Rivediamo quindi quali sono le caratteristiche di una gyaru 46GAL…
In generale le caratteristiche base del gyaru sono trucco e capelli.
Una gyaru è gyaru anche con un sacco del pattume addosso, se il trucco è fatto bene!
Allo stesso tempo però non basta fare solo il trucco, per rendere l’idea di gayru serve tutto ahah! So che sembra un po’ un controsenso, ma chi lo veste penso possa capire cosa intendo 😉

Ahahah penso sarà chiaro con le prossime domande e foto!
A proposito di vestiti, quali sono i tuoi brand preferiti?

Al momento d.i.a , GALEO, ma*rs e DaTura! Le prime due sono per lo più catalogabili in kuro, le ultime due in agejo/aneagejo!

Cosa condiziona la scelta dei tuoi outfit?
L’umore principalmente, un po’ come per tutti suppongo!
In base a come mi sveglio scelgo che stile vestire, i capi da indossare, il trucco da fare e via dicendo!

Spendi molto per vestire così?
Bella domanda ahah! Il gyaru è uno stile costoso, confrontato magari allo shopping nei negozi qui in Italia!
Di base i capi di brand spaziano dai 40 ai 100 euro, poi vanno aggiunte le spedizioni, i fee dei service e magari se si ha sfortuna la dogana! Poi comunque ci sono i trucchi, circle lens ed extension per capelli, calze, tacchi e via dicendo quindi penso di spendere parecchio ahah! Però va considerato che non c’è l’obbligo di fare tutto assieme, man mano col passare dei mesi uno fa piccoli ordini finché non si fa un buon guardaroba!

gyaru belts
Guardate quante! Borchie e animalier direi che sono un must!

Insomma può essere alla portata di tutti, nonostante i costi, basta avere pazienza! E a proposito, da dove compri vestiti e accessori? E li fai anche a mano?
Partiamo dai vestiti: vendiamo abbigliamenti nuovi di brand, i pro sono niente dogana in quanto sono in Italia e di conseguenza è fattibile anche la consegna a mano! Oppure per capi usati su mbok.jp o siti di asta giapponesi!
Per gli accessori, non c’è nulla di particolare! Molte brand vendono direttamente loro gli accessori, vedi le cinture di d.i.a, le collane di Tutuha o gli stringi vita di Glavil!
Però non penso ci sia nulla di male ad indossare accessori fatti a mano, infatti io in primis indosso spesso un collarino fatto dalle mie migliori amiche!

JayChin2
Infatti, coerentemente, qui troviamo sia cintura che tacchi! Mi piacciono un sacco quegli stivali ❤

Hai degli accessori a cui non rinunci mai nei tuoi outfit?
Dipende dallo stile, se vesto kuro assolutamente non può mancare una cintura, che sia di d.i.a o yumetembo! Purché sia oro, appariscente ed evidente è sempre adatta ;DDD
Poi in generale trovo assolutamente necessario il tacco, slancia moltissimo chi come me è bassa e magari con qualche chilo in più!

Se non indossassi questo stile, quale altro indosseresti?
Oddio non saprei, penso resterei su qualcosa di molto yankee! Infatti quando non vesto gyaru vesto con pantaloni della tuta, jeans molto larghi, crop top e simili! Insomma dal sexy al “maschiaccio”!

Ahahah decisamente diverso! Ma hai provato altri stili?
Restando nell’ambito del gyaru sì, oltre al kuro/46gal ho iniziato a vestire l’aneagejo (termine di nuova coniatura della community ahahah!) che in pratica consiste nell’agejo più maturo, un onee gyaru più sexy! (Il prossimo post parlerà proprio dell’agejo! ndr) Le brand più utilizzate sono DaTura, ma*rs e delyle noir, il make up resta marcato e le acconciature si semplificano!

E ora le domande “scottanti”. Cosa ne pensano del tuo stile amici e parenti?
I miei familiari non apprezzano molto lo stile, più volte nel corso degli anni ci siamo scannati per questo, litigate a non finire! Solo che ho la testa dura e non rinuncio a quello che mi piace per le critiche o perché a qualcuno non piace, quindi suppongo si siano arresi ed abbiano accettato la cosa!
Quanto alle mie amicizie non ho avuto grossi problemi, le mie migliori amiche vestono gyaru e condividiamo questa passione! Quelli che invece non lo vestono semplicemente non si interessano della cosa, se sono contenta io va benissimo così!

JayChin1
Sei mai stata presa in giro per il tuo modo di vestire? E come hai affrontato le critiche?
Assolutamente sì! Mi sono sentita dare della troia, “guarda che è presto per carnevale”, “ma non ti vergogni ad uscire conciata così?” e cose simili.
Come ho affrontato le critiche? Le critiche costruttive sono SEMPRE ben accette, che siano sul make up o sugli outfit, in quanto magari a volte mi innamoro di qualche outfit ma che magari non mi dona molto e non me ne rendo conto! :3
Invece insulti e critiche inutili semplicemente non mi toccano, io sono per il vivi e lascia vivere, se senti il bisogno di sfogare la tua rabbia e frustrazione su di me, semplicemente mi dispiace per la vita misera che ti ritrovi!
Proprio al riguardo racconto in breve che qualche settimana fa qualcuno ha pubblicato un secret su di me, da come scriveva sicuramente non era inglese di madrelingua lol mi sono offesa? No. Ho semplicemente trovato mooolto triste che qualcuno avesse bisogno di mezzucci simili per esprimere qualcosa lol
NB.: I secrets sono delle immagini con commenti, possono essere sia positivi che negativi, ma generalmente sono insulti gratuiti senza metterci la faccia

Sono d’accordo con te! Comunque è tutto molto interessante, abbiamo scoperto che esiste anche un giro di gossip in questo mondo!
Prima hai accennato alle tue amiche che vestono gyaru come te, quindi conosci molte altre persone che indossano questa o altre mode giapponesi?

Assolutamente siiiii e ne sono super felicissima!
In particolare nel gyaru c’è stata una splendida crescita, da quattro gatti che eravamo ora siamo in quindici tipo wooo
e più in generale grazie ad aventi come la Milajuku ho potuto conoscere ragazze e ragazzi che vestono altre mode giapponesi! ;3

Questo slideshow richiede JavaScript.


Prendi qualcuno in particolare come modello per il tuo stile? Altrimenti a cosa ti ispiri?
Senza dubbio modelle come Yun, Manya, Mipochi e Sakurina sono una grandissima fonte di ispirazione! Seguo inoltre alcune gyaru degli shop staff di datura e rady, oppure Harutamu e altre ragazze delle Black Diamond!

Sembri davvero innamorata di tutto ciò che riguarda questa moda. Come ti fa sentire indossarla?
Domanda davvero bellina!
Il gyaru mi fa sentire bene, mi fa sentire libera di esprimermi al meglio, di essere sexy e carina allo stesso tempo! Un motto di Egg diceva “Get wild & be sexy” e direi che rispecchia totalmente la mia idea di Gyaru, di come dovremmo affrontare le cose e che dovremmo divertirci senza farci troppi problemi!
Aggiungo che un altro motto per me fondamentale è “ no future, no heaven, let’s go crazy!”. Questo motto era delle Angeleek, gyarusa che ho amato alla follia e che secondo me rispecchia totalmente il gyaru! Essere amici, divertirsi pensando al presente senza limitarsi per colpa della società 😉

21. Cosa consiglieresti a chi vorrebbe cominciare ad indossare questa o altre mode giapponesi?
Prima di tutto informatevi, sulla storia del gyaru, sugli stili attuali, sulle brand e via dicendo, cercate di conoscere altre gyaru, che magari possono darvi una mano, e siate umili, accettate ogni critica e consiglio e fateli vostri per migliorarvi!
Il gyaru vi aiuterà a imparare a esaltare i vostri punti forti, ad apprezzarvi di più e a fare tante nuove amicizie! Quindi cosa aspettate ancora? ★

Grazie davvero Jay per la tua disponibilità e simpatia, sei stata perfetta!
Ci rivediamo la prossima settimana, nel frattempo non mancate di dare un’occhiata ai link utili che vi lascio come al solito qua sotto e passate anche sulla pagina del blog, Kotodama and Tea Time, così non perderete niente dei post futuri sulla moda e non solo ^^

Link utili:
Instagram di Jay: jaykks
Blog di Tumblr di Jay: http://jaykks.tumblr.com/
Gruppo Facebook Gyaru Italiane: https://www.facebook.com/groups/337800773005389?__mref=message_bubble
Pagina Facebook del negozio Diamant Rose a Milano: https://www.facebook.com/diamantrosemilan
Pagina della Fashion Walk di Milano, la Milajuku: https://www.facebook.com/JFashion.in.Milan/
Pagina delle Gyaru italiane, Vanilla Gold Gyarusa: https://www.facebook.com/VanillaGold/?ref=ts&fref=ts
Gruppo di vendita internazionale Gyaru, GYARU SALE: https://www.facebook.com/groups/133748586779069/?ref=ts&fref=ts
Playlist su Youtube del canale Kawaii Pateen con video della unit kurogyaru Black Diamond: https://www.youtube.com/playlist?list=PL7k_Q9ypWTRKmCJwLBt-WJMgLcq-KYlkP

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...