Fashion Week(end) – Mori kei

Quest’oggi vediamo uno stile molto soft e alla portata di tutti, ovvero il Mori kei! Il Mori kei è uno stile per ragazze che amano la natura e che vogliono rimanere carine seppur vestite in modo semplice e con colori neutri. Comprende infatti elementi naturali come fiori o colori caldi che richiamano la terra e le piante, mentre trucco e capelli sono naturali e semplici, niente di elaborato per riuscire a mantenere un’immagine di purezza incontaminata, proprio come dovrebbe essere l’ambiente naturale.
Sono rimasta molto affascinata da questo stile e con me c’è Federica Rudy, pronta a parlarcene meglio 🙂

tumblr_inline_nfg3oidCMI1qeenyf

tumblr_lmd4xzeU2S1ql24slo1_540

Disclaimer: le foto che mostrerò delle ragazze/dei ragazzi intervistate/i non mi appartengono, ma sono dei rispettivi fotografi. Se alcune foto senza logo sono di vostra proprietà, vi invito a contattarmi per mettere i vostri crediti.

Come descriveresti in poche parole la moda di Harajuku?
Sicuramente eclettica, trasgressiva e viva! Cosa si può trovare ad Harajuku? Veramente di tutto. Quello che Harajuku trasmette è la scelta di fare con il proprio corpo quello che si vuole, abbandonare per un momento ciò che potrebbe sembrarti impossibile, perché qualcuno potrebbe aver sconvolto i tuoi criteri di bellezza o buongusto a favore dei suoi!

Descrivi brevemente per noi il Mori kei 🙂
Il Mori kei è lo stile delle ragazze della foresta, proprio perché è questo che mori significa; si tratta di uno stile molto evocativo, proprio come il kanji che lo identifica foresta, che non è altro che un insieme di alberi! Generalmente ho una preferenza per i colori chiari o più tendenti alla terra, ma esistono delle varianti sui toni dell’azzurro o con dei colori più scuri come nel Dark Mori.

Da quanto tempo lo indossi e come lo hai scoperto?
Il mio primo approccio con il Mori kei è stato diversi anni fa, ma è stato solo negli ultimi due anni che ho cominciato ad assemblare degli outfit ben pensati.
Ormai 12 anni fa ho incontrato una gothic lolita ad una fiera del fumetto della mia città (tra pizzi sintetici, gonna corta e parrucca rosa fluo, ora come ora non lo direi mai XD). Una mia cugina più grande mi aveva già parlato di queste “creature” del Sol Levante e così fu amore. Più o meno accadde la stessa cosa con il Mori, le immagini trovate su internet di queste ragazze dall’aria così serena in mezzo ai boschi hanno innescato in me quella voglia di immergermi nel loro mondo.

Perché hai scelto il Mori kei come stile adatto a te e come hai iniziato a indossarlo?
Io amo passare i miei pomeriggi nel bosco, adoro andare in bicicletta, la frutta ed i vestiti comodi che svolazzano al vento: nel Mori kei c’è tutto questo.
Un punto molto forte di questo stile è la reperibilità dei capi. Non è necessario indossare abiti di brand o determinati tessuti o stoffe, la parola d’ordine è solo una, strati! Più ce ne sono meglio è! Bisogna essere naturali e comodi nei propri abiti, come se fossero una tenera coperta che ci protegge nel nostro viaggio d’inverno o una nuvola leggera che allegramente ci accompagna in estate. Per cui è stato sufficiente aprire il mio armadio ed assemblare qualcosa che richiamasse una “stratosa” creatura dei boschi. Una vecchia gonna lunga, una maglia un po’ larga, un gilet, una sciarpa ed un paio di paraorecchi, in un mix di colori come beige, marrone e rosso.

Indossi il Mori kei anche nella quotidianità?
Sono una ragazza dall’umore un po’ variabile e i miei abiti seguono questo mio cambiare. Il lato positivo del Mori è di essere uno stile molto semplice con delle regole non particolarmente difficili da seguire e che quindi si presta bene ad essere portato quotidianamente.

Quindi è veramente facile provare a portarlo! E quali sono le caratteristiche fondamentali?
Come dicevo prima i colori chiari che richiamino la natura, il bianco, il beige ed il marrone in inverno o il verde e il rosa in estate. A volte tendo a mixare un po’ quindi in base all’umore potrei decidere di associare un trucco più complesso o qualche tocco d’eleganza Lolita.

Cosa condiziona la scelta dei tuoi outfit?
Sembra banale ma decisamente il tempo meteorologico! A seconda se c’è vento, sole, neve, aria di nebbia, aria di fiori, sento come vuol stare il mio corpo. Attorno al Mori kei esiste un lifestyle che prevede di sentirsi più vicini alla natura, niente trucco eccessivo o gioielli, sii comoda e senti il tempo.

hfwmess (3)

Ha senso, essendo uno stile che vuole essere in  linea con la natura 🙂 Quali sono i tuoi brand preferiti?
Per quanto riguarda il mori non seguo alcun brand, nel mio armadio ci sono pezzi del mercato, vintage, o fatti da me. Fortunatamente su Taobao o Aliexpress ci sono diversi negozietti che vendono capi a prezzi accessibili per chi vuole puntare a farsi il guardaroba da 0.

Quanto spendi mediamente per seguire il tuo stile? Da dove compri vestiti e accessori per il tuo stile? Li fai anche a mano?
Sono sempre stata una risparmiatrice, solitamente acquisto capi di seconda mano e non supero le 200€ per anno per quanto riguarda lo stile che mi ha presa in quel momento. Facendo una stima i miei ultimi acquisti sono stati vestiti di brand gyaru ed ho speso nel mese circa 50€ e prevedo di non comprare altro per un bel po’!
I vestiti li compro al mercato o al mercatino dell’usato, dove riesco a trovare delle vere chicche che dopo un buon lavaggio diventano pezzi fondamentali del mio guardaroba! Inoltre, amo molto cucire, ho cominciato tanti anni fa quando il lolita non era ancora molto accessibile in occidente, ed ora con il mori trovo molta soddisfazione, difatti ho finito giusto qualche giorno fa una gonna.

Quale accessorio o dettaglio non può mancare nei tuoi outfits?
Non sono mai stata amante degli accessori, mi sento come se mi impedissero i movimenti. Per quanto ora siano in voga anche nel mori kei, soprattutto quello vestito nelle grandi città, sono felice che lo stile non preveda forzatamente l’uso di tali ornamenti. In genere però non mi faccio mancare dei fiori tra i capelli, che siano una ghirlanda o delle clip.

Se non indossassi questo stile, quale altro indosseresti?
Ho già provato praticamente tutto quello che mi interessa veramente; probabilmente il dolly kei che dall’esterno mi piace molto ma che non ho davvero voglia di portare io stessa.
Vesto lolita da più di 10 anni, ma il mio ultimo acquisto risale a 2 anni fa ed ultimamente anche le mie uscite ben agghindata scarseggiano. In compenso mi sono dedicata con molto impegno al gyaru. Ho provato i suoi diversi sottostili cercando quello più adatto a me, ma ho ancora tanta strada da fare e sono molto felice di sperimentare!

tumblr_ntn5nfRgq81sjpp8go1_500

Cosa ne pensano del tuo stile amici e parenti? Sei mai stata presa in giro per il tuo modo di vestire? E come hai affrontato le critiche?
Ho sempre avuto il supporto della nonna che mi ha anche insegnato a cucire, per il resto i miei amici sanno che sono una persona molto particolare che ha voglia di giocare con se stessa e stravolgersi la vita!
Credo di essere una delle poche persone che conosco nella community ad aver ricevuto più complimenti che critiche. Sono andata sia all’Università che al lavoro vestita in lolita ed i commenti sono sempre stati molto positivi e piacevoli 🙂
Per quanto riguarda il mori può sembrare un po’ strano, ma è uno stile soft che non da troppo nell’occhio 🙂

Conosci altre persone che indossano questa o altre mode giapponesi?
Moltissime direi, e le ho conosciute praticamente tutte o su forum di settore o nei vari eventi connessi ad essi. Se dovessi dividere le persone che “frequento” in chi veste mode giapponesi e chi no, direi che i due gruppi quasi si equivalgono.

Prendi qualcuno in particolare come modello per il tuo stile? Altrimenti a cosa ti ispiri?
No, non ho mai avuto la passione per l’imitazione. A volte faccio delle ricerche su internet e se trovo qualcosa di carino mi salvo l’immagine così da poter poi creare con le mie mani qualcosa che me lo ricordi.
Mi piace molto però seguire la pagina facebook “La ragazza che vive nella foresta” , dove vengono postate delle immagine molto evocative di abiti, cibo ed oggetti per la casa.

Il Mori kei dunque è anche qualcosa che coinvolge la natura pure dal punto di vista pratico, è molto bella come cosa! Come ti fa sentire indossare questo stile? 
Mi fa sentire bene!! Fresca, libera e regina del mio tempo, mi sento di poter danzare sulle punte o infagottarmi appoggiata ad un albero e sentirmi protetta. Il Mori kei è come vivere una favola, la favola della vita, semplice e piena d’amore.

Davvero romantico! E per finire, allora, cosa consiglieresti a chi vorrebbe cominciare ad indossare questa o altre mode giapponesi?
Come prima cosa il mio consiglio è: Fatelo!! Se volete farlo, cominciate semplicemente, non fatevi ammattire da mille pensieri e paranoie. Come consigli tecnici consiglio di partire da capi basic, niente stampe, elementi comodi e facilmente abbinabili. Sappiate bene cosa già avete nell’armadio e cominciate a costruire il vostro primo outfit, è inutile avere mille gonne ed una maglietta. Poi puntate agli accessori: lo stesso vestito con una giacca, una collana ed un cappello diversi daranno vita ad un outfit completamente nuovo! Ultimo ma non ultimo, informatevi e sappiate bene quali sono le regole dello stile che volete seguire, una gyaru senza trucco o una lolita senza petticoat non possono nemmeno essere definite tali. Ed ora sbizzarritevi!

Ah, di sicuro proverei volentieri questo stile, sembra adatto a una come me che vuole star comoda e allo stesso tempo essere carina e naturale ^^
Per chi come voi ne è rimasto colpito, lascio qui alcuni link, come al solito, e ci vediamo il prossimo weekend, con l’ultimo stile a cui dedicheremo uno spazio in questa rubrica! Spero questa carrellata di approfondimenti vi piaccia fino alla fine e che abbia ispirato qualcuno, ma non è ancora finita, perché spero di riuscire a mettere ancora qualche articolo su questa rubrica!
Quindi, al prossimo weekend!

Link utili:
Negozi di Mori kei:
-http://www.aliexpress.com/store/510180?spm=2114.13010208.99999999.258.68NRFm
-https://monicazhong.world.taobao.com/
-http://global.rakuten.com/en/store/favorite-one/
Guida la lifestyle mori kei: http://dearmisskellie.blogspot.it/2013/10/guide-to-mori-kei-forest-girl-style.html
Guida sugli essential per un look mori kei: http://dearmisskellie.blogspot.it/2013/11/mori-kei-wardrobe-essentials.html
Alcuni post sul Mori Kei: https://masonsteashop.wordpress.com/category/mori-girl-2/
Playlist con canzoni dal mood Mori: https://www.youtube.com/playlist?list=PL-r1WBxZhNoXcWFhek_w_Eem6Uohmb5bR
Classico make up Mori kei: https://www.youtube.com/watch?v=gcupOyczkoI

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...